Esperienza del fumetto

Il fumetto… quante volte mi sarebbe piaciuto provare a raccontare una storia o ancor di più la mia storia;  o meglio, quante volte su un pezzetto di carta volante ho disegnato qualche figura strana che mi diceva qualcosa..

Ieri, ho avuto la grande fortuna che una donna incredibile R.M. mi ha dato una bella infarinatura sul fumetto:  da cosa nasce, a cosa serve, come lo si può usare e realizzare..

Incredibile.. un esperienza unica.

Così poi abbiamo fatto una prova e ho raccontato la storia della Farfalla Luisa… prestate attenzione e dopo mi dite le vostre impressioni e soprattutto se vi sembra stessi parlando di qualcuno in particolare.

La farfalla Luisa sta tranquillamente girando per i prati e i fiori, quando intravede un fiore rosso dalla forma diversa, così decide di avvicinarsi. Nel momento in cui si posa, cambia colore e da gialla diventa tutta arancione.. Esterrefatta del risultato, continua a girare felice, ma si accorge che, dove passa, lascia la scia: tutti i fiori su cui si posa cambiano colore. Felicissima di questo, incomincia a girare ancora di più cercando di contagiare tutti con la propria empatia

Senza accorgermi, mi sono raccontata: io sono proprio cosìcoinvolgente e lascio il segno dove passo.

Penso userò ancora questa tecnica.

Inoltre è interessante il supporto su cui ho disegnato: un foglio di carta lucida, quindi quasi trasparente, ed ho utilizzato i pennarelli e le matite colorate. L’uso della carta mi ha incuriosito e se cambio il colore del cartoncino l’effetto sarà sicuramente diverso.

Le avventure della farfalla Luisa

Le avventure della farfalla Luisa

Oriana Papais in Original Passion

About Oriana Papais in Original Passion

Sono nata in Canada nel 1969, residente in Italia e ho avuto la fortuna di visitare una parte di "mondo atipico". Uso varie tecniche per i miei corsi, come l'arte istintiva attraverso l'arteterapia e il coaching per cambiare ciò che non ci aggrada della nostra vita o per chi vuole crescere personalmente a 360°. Inoltre aiuto a riscoprire le proprie emozioni, superare i blocchi, i propri limiti e infine a gestire lo stress.